menù principale per la navigazione con screen reader

  1. le sezioni del portale
  2. form di ricerca
  3. menù di navigazione
  4. contenuto della pagina

Ricerca

menù di navigazione

Pesca e acquacoltura

torna al menù per la navigazione con screen reader
Siete qui: Home / Pesca e acquacoltura

Pesca e acquacoltura


peschereccioLa Regione Lazio, nel rispetto della normativa comunitaria vigente e del criterio di compatibilità ecologica di cui all’articolo 8 dello Statuto, detta le disposizioni per lo sviluppo sostenibile e la valorizzazione delle attività professionali della pesca e dell’acquacoltura, attenendosi alle effettive esigenze e vocazioni dei territori e delle rispettive comunità.

L’ufficio pesca provvede alla regolamentazione della pesca ed alla tutela della fauna ittica. Promuove le iniziative volte allo sviluppo dell’acquacoltura e delle attività connesse, ivi compresa la trasformazione e la commercializzazione dei prodotti ittici. Cura la gestione ed il coordinamento degli interventi contributivi a favore delle imprese che operano in tale settore, incluse le misure previste nell’ambito comunitario di cui al Programma Operativo FEP per la programmazione 2007/2013.



Struttura competente presso la Direzione regionale agricoltura:

AREA - GESTIONE SOSTENIBILE DELLE RISORSE E GOVERNO DEL TERRITORIO A VOCAZIONE AGRICOLA
Dirigente Fabio Genchi
Tel 06.51688245 fgenchi@regione.lazio.it fax 06.51688271

Responsabile Pesca nelle acque interne:

- Silvana Resta - Tel. 06.5168.8258 sresta@regione.lazio.it


AREA - PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO RURALE
Dirigente Roberto Aleandri
Tel 06.51683377 raleandri@regione.lazio.it

Politiche di Promozione dei Fondi Comunitari per la Pesca

- Luisa Cassitto Tel. 06.51688246 lcassitto@regione.lazio.it

FEP - Fondo Europeo per la Pesca programmazione 2007-2013 - Regg. CE nn. 1198/96 e 498/07

Video presentazione: "Il Buon Pescato Locale".


Approvazione dei modelli di atti di concessione dei soggetti privati e soggetti pubblici adeguati alle nuove disposizioni procedurali del FEP 2007/2013 di cui alla Determinazione dirigenziale n. G00859 del 30/01/2014.

Nuovi Modelli Atti di concessione per soggetti pubblici - soggetti privati - modello domanda di pagamento

Deter. A06214 del 31 07 2013 - FEP - 2007-13 - Asse III - Misura 3.1 "Azioni Collettive". Ammissione a finanziamento delle domande. Esercizio finanziario 2013.

Deter. A06215 del 31 07 2013 - FEP - 2007-13 - Asse III - Misura 3.4 "Sviluppo di nuovi mercati e campagne rivolte ai consumatori". Ammissione a finanziamento delle domande. Esercizio Finanziario 2013.

FEP 2007/2013 - Asse Prioritario III - Avviso pubblico Mis. 3.3 "Porti, luoghi di sbarco e ripari di pesca"


FEP 2007/2013 - Asse Prioritario III - Avviso pubblico Mis. 3.3 "Porti, luoghi di sbarco e ripari di pesca" - Proroga dei termini di presentazione domande al 31- 01- 2013




Avvisi pubblici del FEP in scadenza - Misure 2.1 e 2.3 - Misura 3.3 - BURL n. 25 del 27 marzo 2014 - Misure 2.1 e 2.3 - Misura 3.3 - (scadenza termini 26 maggio 2014)


Avvisi pubblici del FEP in scadenza - Misura 1.3 - BURL n. 37 del 8 maggio 2014 - (scadenza termini 7 luglio 2014) (proroga scadenza termini 28 luglio 2014)


Elenchi dei beneficiari delle misure cofinanziate dal Programma Operativo FEP 2007/2013


Asse IV - FEP 2007/2013 - Gruppo di Azione Costiera "Lazio Nord" - Avvisi Pubblici


Asse IV - FEP 2007/2013 - Gruppo di Azione Costiera "Mar Tirreno Pontino e Isole Ponziane" - Avvisi Pubblici"


Asse IV - FEP 2007/2013 - Gruppo di Azione Costiera "Mar Tirreno Pontino e Isole Ponziane" - Misure 4.1.2 - 4.1.3 - 4.1.4 - Approvazione rimodulazione finanziaria e modif. ed integr. del Piano di Sviluppo Locale


Asse IV - FEP 2007/2013 - Approvazione del Manuale delle Procedure e relativa modulistica


Asse IV - FEP 2007/2013 - Approvazione modifiche ed integrazioni "Manuale delle procedure - Sviluppo sostenibile delle zone di pesca"


Asse IV - FEP 2007/13 - Gestione polizze fidejussorie (modulistica)


Asse V - FEP 2007/2013 - PO - Attuazione degli interventi delle misure a titolarità


Riferimenti normativi Comunitari

- Reg. CE 2371/02
- Reg. CE n. 26/04
- Reg. CE 1198/06
- Reg. CE 1967/06
- Reg. CE n.498/07
- Vademecum FEP 2008


Riferimenti normativi Nazionali

- Piano Strategico Nazionale per il settore della pesca - luglio 2007;
- Programma Operativo FEP revisione 2010;
- Accordo Multiregionale, del 18 settembre 2008, tra il Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali/Direzione Generale della Pesca marittima e dell'Acquacoltura e le Regioni dell'Obiettivo di convergenza e dell'Obiettivo non di convergenza per l'attuazione degli interventi cofinanziati dal FEP nell'ambito del Programma Operativo 2007/2013;
- Linee guida per la determinazione delle Spese Ammissibili del Programma FEP 2007/2013, del 20 maggio 2009, adottato con Decreto direttoriale n. 50, del 9 settembre 2009 della Direzione Generale della Pesca marittima e dell'Acquacoltura del MIPAAF;
- Criteri di Ammissibilità per la concessione degli aiuti, adottato Decreto direttoriale n. 21, del 26 marzo 2010, 9 settembre 2009, della Direzione Generale della Pesca marittima e dell'Acquacoltura del MIPAAF;
- Criteri di selezione per la concessione degli aiuti, approvato dal Comitato di Sorveglianza del 1 ottobre 2010;
- Nota metodologica per l'attuazione dell'Asse IV - Sviluppo sostenibile delle zone di pesca - Programma FEP 2007/2013 del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali approvata in sede di Comitato di Sorveglianza nella seduta del 15 marzo
2011.

Schemi di Avvisi Pubblici delle Misure 1.4 - 1.5 - 3.3 - 3.5 - 3.1 (LINEE GUIDA OP - Reg. CE n. 1198/2006, art. 37 par. 1 lett. n)


Riferimenti Regionali per l'attuazione del FEP 2007/2013

- D.G.R. n. 862 del 21 novembre 2008
- Attuazione degli interventi delle misure a regia - FEP 2007/2013 - PO
- Determinazione n. A2841 del 6 aprile 2011
- Determinazione n. A5845 del 10 giugno 2011



Normativa in materia di Pesca e Acquacoltura

Referenti regionali

- Silvana Resta - Tel. 06.5168.8243 sresta@regione.lazio.it



Riferimenti normativi Nazionali

- D. lgs. 226/01
- D. lgs. 154/04


Riferimenti normativi Regionali

- Legge Regionale n. 87/90
- Legge Regionale n. 4/08


Normativa in materia di Acquacoltura Biologica

Referenti regionali

- Silvana Resta - Tel. 06.5168.8243 sresta@regione.lazio.it



Riferimenti normativi Comunitari

Reg. CE n. 834/2007
Reg. CE n. 889/2008
Reg. CE n. 710/2009


Riferimenti normativi Nazionali

D.M. n. 11954 del 30 07 2010 e relativo Allegato 1
D.M. n. 11955 del 30 07 2010 e relativo Allegato


Nota informativa sugli adempimenti regionali in materia di Acquacoltura Biologica.

Sono di competenza regionale i seguenti provvedimenti amministrativi: l'autorizzazione dell'allevamento di novellame biologico e non biologico nella stessa azienda; l'autorizzazione dell'allevamento biologico e non biologico nella stessa azienda nelle fasi di ingrasso; il prolungamento del periodo di fermo obbligatorio al termine del ciclo produttivo degli impianti di allevamento o parti di essi; il riconoscimento retroattivo del periodo di conversione per gli operatori che avevano già operato ai sensi del Reg. CE n. 889/2008, come innovato dal Reg. CE n. 710/2009, per quanto riguarda la produzione di animali e di alghe marine dell'acquacoltura biologica.

Ultime notizie

torna al menù per la navigazione con screen reader