menù principale per la navigazione con screen reader

  1. le sezioni del portale
  2. form di ricerca
  3. menù di navigazione
  4. contenuto della pagina

Ricerca

menù di navigazione

PSR Programma di Sviluppo Rurale

torna al menù per la navigazione con screen reader
Siete qui: Home / PSR Programma di Sviluppo Rurale

PSR Programma di Sviluppo Rurale


vignetoCon il Regolamento (CE) 1698 del 20 settembre 2005 il Consiglio dell’Unione Europea ha avviato la programmazione sullo sviluppo rurale per il periodo 2007/2013 definendo, tra l’altro, gli obiettivi della politica di sviluppo rurale e il contesto strategico comunitario e nazionale.

Il nuovo sistema di programmazione per lo sviluppo rurale si colloca nel quadro del più complessivo percorso di riforma delle politiche agricole, che rafforza il ruolo dell’agricoltura quale fattore strategico per uno sviluppo equilibrato e sostenibile del territorio europeo e riduce il peso, soprattutto in prospettiva, delle misure di sostegno alla produzione e a protezione del reddito degli agricoltori.

Con il nuovo regolamento vengono rafforzati gli obiettivi per lo sviluppo delle aree rurali individuati con Agenda 2000 e, coerentemente con il percorso di rimodulazione delle politiche e di allargamento dell’Unione, che ha prodotto un ampliamento significativo dell’incidenza e della valenza socio economica e ambientale delle aree rurali nel contesto europeo, vengono introdotte alcune novità che riguardano soprattutto l’aggiornamento dell’approccio strategico e la semplificazione dei meccanismi di funzionamento.

Al fine di stabilire un contatto diretto e continuo con l’utenza interessata e rispondere a “stretto giro” alle eventuali richieste è stato creato un apposito indirizzo di posta elettronica psrlazio@regione.lazio.it

Il Programma di Sviluppo Rurale del Lazio 2007 - 2013 è stato approvato in data 19/12/2007 dal Comitato sviluppo rurale della Commissione europea e formalmente con Decisione della Commissione C/2008/708 del 15/02/2008.

Di seguito si rende disponibile il testo del PSR nella versione approvata comprensivo dei suoi allegati.
PSR Lazio 2007 - 2013 (testo consolidato, integrale)

Per consultare il testo delle singole misure, è possibile cliccare direttamente sui seguenti link:

ASSE I Miglioramento della competitività del settore agricolo e forestale
Misura 111 “Azioni nel campo della formazione professionale e dell’informazione”
Azione 1.a Formazione
Azione 1.b Tutoraggio aziendale (interventi di formazione individuale in azienda)
Azione 2 Informazione e aggiornamento in campo agricolo, forestale ed agroalimentare
Misura 112 "Insediamento di giovani agricoltori"
Misura 113 "Prepensionamento degli imprenditori e dei lavoratori agricoli"
Misura 114 " Utilizzo dei servizi di consulenza"
Misura 115 "Avviamento dei servizi di assistenza alla gestione, servizi di sostituzione e di consulenza aziendale"
Misura 121 " Ammodernamento delle aziende agricole"
Misura 122 " Accrescimento del valore economico delle foreste"
Misura 123 " Accrescimento del valore aggiunto dei prodotti agricoli e forestali"
Azione 1 Accrescimento del valore aggiunto dei prodotti agricoli
Azione 2 Accrescimento del valore aggiunto dei prodotti forestali
Misura 124 " Cooperazione per lo sviluppo di nuovi prodotti, processi e tecnologie, nel settore agricolo, alimentare e forestale"
Misura 125 " Miglioramento e creazione delle infrastrutture connesse allo sviluppo e all'adeguamento dell'agricoltura e della selvicoltura"
Azione 1 Miglioramento della viabilità rurale
Azione 2 Miglioramento e ripristino delle infrastrutture forestali
Misura 132 " Sostegno agli agricoltori che partecipano ai sistemi di qualità alimentare"
Misura 133 "Sostegno alle associazioni di produttori per le attività di promozione e informazione riguardanti i prodotti che rientrano nei sitemi di qualità alimentare"

ASSE II Miglioramento dell'ambiente e dello spazio rurale
Misura 211 "Indennità per svantaggi naturali a favore di agricoltori delle zone montane"
Misura 212 "Indennità a favore di agricoltori in zone svantaggiate, diverse dalle zone montane"
Misura 213 "Indennità Natura 2000"
Misura 214 " Pagametni agro-ambientali"
Azione 1 Produzione integrata
Azione 2 Agricoltura biologica
Azione 3 Gestione del suolo
Azione 4 Conversione dei seminativi in prati, prati-pascoli e pascoli
Azione 5 Migliorametno ambientale e conservazione del paesaggio rurale
Azione 6 Coltivazioni a perdere
Azione 8 Tutela della biodiversità agraria animale
Azione 9 Tutela della biodiversità agraria vegetale
Azione 11 Conservazione ed incremento della sostanza organica
Misura 215 "Pagamenti per il benessere degli animali"
Misura 216 "Sostegno ad investimenti non produttivi"
Azione 1 Ripristino e migliorametno di elementi del paesaggio rurale
Azione 2 Conservazione di ecosistemi di alta valenza naturale e paesaggistica
Azione 3 Creazione di strutture per la diffusione e l'osservazione della fauna selvatica
Misura 221 "Primo imboschimento di terreni agricoli"
Misura 222 "Primo impianto di sistemi Agroforestali su terreni agricoli"
Misura 223 "Primo imboschimento di terreni non agricoli"
Misura 224 "Indennità Natura 2000"
Misura 226 "Ricostituzione del potenziale forestale e interventi preventivi"
Azione 1 Prevenzione e riduzione del rischio di incendio
Azione 2 Ricostituzione dei boschi danneggiati dagli incendi
Azione 3 Ricostituzione di boschi danneggiati da calamità naturali (frane, smottamenti, alluvioni, ecc...) e realizzazione di interventi di prevenzione
Misura 227 "Investimenti non produttivi"

ASSE III Qualità della vita nelle zone rurali e diversificazione dell'economia rurale
Misura 311 " Diversificazione verso attività non agricole"
Azione 1 Sostegno alla plurifunzionalità
Azione 2 Sostegno alle produzioni tipiche artigianali
Azione 3 Sostegno all'offerta agrituristica
Azione 4 Sostegno alla produzione di energia da Fonti Energetiche Rinnovabili (FER)
Misura 312 "Sostegno alla creazione e allo sviluppo di micro imprese"
Misura 313 "Incentivazione di attività turistiche"
Azione a) Creazione di infrastrutture su piccola scala
Azione b) Infrastrutture ricreative per l'accesso alle aree naturali con servizi di piccola ricettività
Misura 321 " Servizi essenziali per l'economia e la popolazione rurale"
Azione a) Avviamento di servizi essenziali
Azione b) Realizzazione di infrastrutture su piccola scala
Misura 322 "Sviluppo e rinnovamento dei villaggi"
Misura 323 "Tutela e riqualificazione del patrimonio rurale"
Azione a) Tutela, uso e riqualificazione delle risorse naturali
Azione b) Tutela e riqualificazione del patrimonio culturale rurale
Misura 331 "Formazione e informazione"
Misura 341 "Acquisizione di competenze e animazione"

ASSE IV Attuazione dell'impostazione LEADER
Le misure relative all'Asse IV sono riportate nell'area tematica"Leader e Leader+"

Procedure attuative

Manuale Utente PSR

Business plan

SIC e ZPS - Normativa e Cartografia per la localizzazione delle aree NATURA 2000

Comitato di Sorveglianza

Indizione gara per pubblico incanto per l’affidamento dei servizi di assistenza tecnica inerenti il Piano di Comunicazione E RELATIVA MODIFICA.Il testo integrale del bando di gara (Determinazione n. C1864 del 8/8/08 e relativi allegati) è stato trasmesso all’Ufficio delle Pubblicazioni Ufficiali delle Comunità Europee il giorno 22.08.2008 ed è pubblicato sulla G.U.R.I. n. 99  Parte I – V Serie Speciale, del 27.08.08  e sul B.U.R.L. Parte III n. 34 del  13.9.2008.

Bandi pubblici relativi alle misure a investimento 111, 112, 113, 114, 115, 121, 123, 124, 125, 132, 133, 311 e alla Progettazione integrata di filiera (Deliberazione 30 maggio 2008 n.412 Pubblicata sul Supplemento ordinario n.62 al BURL n.21 del 7 giugno 2008)

Avvisi pubblici relativi alle misure 211" Indennità per svantaggi naturali a favore di agricoltori in zone montane" e 212" Indennità a favore di agricoltori in zone svantaggiate, diverse dalel zone montane"

Avviso pubblico relativo alla misura 213 "Indennità Natura 2000"

Avviso pubblico relativo alla misura 214 "Pagamenti agroambientali"

Avviso pubblico relativo alla misura 224 "Indennità Natura 2000"

Deliberazione n. 506 del 11 luglio 2008 "Adozione tabelle per il calcolo delle ore lavorative relative alle attività agricola ed agrituristica"




Strutture competenti presso la Direzione regionale agricoltura:


AREA - PROGRAMMAZIONE COMUNITARIA, MONITORAGGIO E SVILUPPO RURALE
Dirigente Roberto Aleandri
Tel 06.51688153 raleandri@regione.lazio.it Fax 06.5168

Coordinamento e Programmazione Comunitaria

- Manuela Corleto Tel. 06.51685300 mcorleto@regione.lazio.it
- Daniela Frioni Tel. 06.51688137 dfrioni@regione.lazio.it
- Francesco Morganti Tel. 06.51688149 fmorganti@regione.lazio.it
- Gioacchino Santalucia Tel. 06.51688145 gsantalucia@regione.lazio.it
- Michele Sardilli Tel. 06.51688138 msardilli@regione.lazio.it
- Claudia Segna Tel. 06.51688144 csegna@regione.lazio.it
- Stefano Risa Tel. 06.51688146 srisa@regione.lazio.it

Coordinamento e Programmazione Approccio Leader

- Alessio Leonelli Tel. 06.51688127 a.leonelli@regione.lazio.it
- Giovanni Ruffini Tel. 06.51688139 gruffini@regione.lazio.it
- Stefano Viva Tel. 06.51688128 sviva@regione.lazio.it



 
torna al menù per la navigazione con screen reader