Siete qui: Homepage / PIT / PIT

  • PIT
  • Normativa
  • Manifestazioni di interesse
  • Preliminari
  • Finanziati
  • Territori
  • Notizie

PIT - PROGETTAZIONE INTEGRATA TERRITORIALE


La Regione Lazio intende innovare le modalità con le quali l’amministrazione pubblica interviene a sostegno dei comparti produttivi e dei propri territori, stimolando percorsi di sviluppo competitivi, innovativi, sostenibili ed adeguati al contesto regionale e favorendo processi di aggregazione dei soggetti economici e sociali che condividono criticità e problematiche, al fine di promuovere un approccio progettuale condiviso da tutti i soggetti operanti in singoli comparti produttivi o territoriali.

La Progettazione Integrata Territoriale (P.I.T.) è l'insieme coordinato ed organico di operazioni riferibili a più misure dell'Asse III del PSR 2007-2013, che partenariati locali pianificano coerentemente con gli obiettivi specifici e strategici previsti dal PSR per il perseguimento dell'obiettivo generale del Regolamento Comunitario teso a "Migliorare la qualità della vita nelle zone rurali e promuovere la diversificazione delle attività economiche".

Questa innovativa modalità di accesso alle risorse poggia sulla capacità e sulla volontà di aggregare più idee e/o più soggetti per il perseguimento di un fine comune attraverso la definizione di una strategia condivisa di sviluppo locale, capace di realizzare gli interventi con efficacia ed efficienza ottimizzando il rendimento dell'investimento pubblico.



Referenti

ROBERTO OTTAVIANI Tel 06.5168.8003 fax 06.5168.8159 rottaviani@regione.lazio.it 
TARCISIO TULLIO Tel 0651688059 fax 065168 ttullio@regione.lazio.it

 

PIT

La Progettazione Integrata Territoriale (P.I.T.), che riguarda un insieme organico di operazioni riferibili a più misure dell'Asse III, prevede una pluralità di soggetti aderenti, beneficiari o partecipanti, collegati tra loro da un formale accordo in cui vengono evidenziati gli impegni e gli obblighi che ciascun aderente è tenuto a rispettare e individuati i ruoli e le relative responsabilità nella realizzazione dell'intero progetto e per il raggiungimento di specifici obiettivi.

I soggetti che intendono accedere alle risorse PSR attraverso l'adesione ad una PIT, devono presentare una domanda individuale che viene inserita in un progetto collettivo inoltrato da un soggetto proponente.

Testo integrale:  Apri il file DGR 360 del 15 05 2009 - Approvazione bando pubblico Progettazione Integrata Territoriale  (pdf - 21,50 Kb )