Siete qui: Homepage / N. Regionale

NORMATIVA REGIONALE

normativa regionale

 


AVVERTENZA

I testi degli atti normativi e amministrativi riportati in questa ed altre sezioni del sito non rivestono carattere di ufficialità e non sono sostitutivi in alcun modo delle corrispondenti pubblicazioni ufficiali in formato cartaceo. 


LEGGI REGIONALI DI INTERESSE FITOSANITARIO

L.R. 11 Giugno 1996 n. 20 Disciplina del servizio fitosanitario regionale in attuazione della direttiva 91/683/CEE del Consiglio del 19 dicembre 1991 e del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 536

ATTI AMMINISTRATIVI REGIONALI DI INTERESSE FITOSANITARIO (ordine cronologico a discesa)

Determinazione n. G00204 del 11/01/2017 D.lgs 214 del 19 agosto 2005. Misure fitosanitarie d’emergenza intese a prevenire la diffusione nel territorio regionale dell’Anthonomus eugenii (Cano). Delimitazione e approvazione delle misure di eradicazione – Procedura per l’istituzione di un sito di produzione indenne dal punteruolo del peperone in zona focolaio.

Determinazione n. G00410 del 22/01/2016 Delimitazione delle aree infestate e prescrizione delle misure fitosanitarie da attuare per il contenimento e l’eradicazione del punteruolo rosso delle palme. Ampliamento ai comuni di Bassano Romano, Capodimonte, Caprarola, Cellere, Corchiano, Faleria, Farnese, Gallese, Magliano Sabina, Marta, Mazzano Romano, Orte, Rignano Flaminio, Sant’Angelo Romano - D.M. 07/02/2011.

Determinazione n. G07430 del 16/06/2015 Procedura di compensazione della tariffa fitosanitaria.

Determinazione n. G04969 del 24/04/2015 D.Lgs 14 agosto 2012, n. 150 art. 12 e DM 22 gennaio 2014 – Iscrizione all’Albo regionale dell’attività di controllo delle macchine irroratrici – sez. B – Tecnici abilitati ad operare nei Centri prova

Determinazione n. G00467 del 23/01/2015 DGR del 16 dicembre 2014 n. 892 concernente "Decreto legislativo 14 agosto 2012, n. 150, articolo 12. Linee Guida per l'istituzione del Servizio regionale di controllo funzionale e regolazione delle macchine irroratrici per la protezione delle colture, in uso presso le aziende agricole della Regione Lazio". Approvazione procedure attuative e modulistica.

Determinazione n. 18252 del 18 dicembre 2014 D.M. 30/10/2007 - Misure d’emergenza provvisorie per impedire la diffusione del cinipide del castagno, Dryocosmus kuriphilus Yasumatsu, nel territorio della Repubblica Italiana. Modifica della determinazione n. G01119 del 25.10.2013

Deliberazione della Giunta Regionale n. 892 del 16 dicembre 2014 Decreto legislativo 14 agosto 2012, n.150, articolo 12. "Linee Guida per l'Istituzione del Servizio regionale di controllo funzionale e regolazione della macchine irroratrici per la protezione delle colture, in uso presso le aziende agricole della regione Lazio"

Deliberazione della Giunta Regionale n. 788 del 18 novembre 2014 Abrogazione "Nuovo regolamento per il rilascio ed il rinnovo dell'autorizzazione all'acquisto e all'impiego dei prodotti fitosanitari molto tossici, tossici e nocivi, e relativi coadiuvanti, ai sensi del del D.P.R. del 23 aprile 2001, n.290" approvato con delibera n. 669/2002, come modificata dalla D.G.R. n.384 del 19 novembre 2013. Decreto legislativo 14 agosto 2012, n.150, articoli 7, 8 e 9. Approvazione della "Disciplina per il rilascio ed il rinnovo del certificato di abilitazione all'acquisto e all'utilizzo dei prodotti fitosanitari e alla consulenza, ai sensi del D.Lgs. n. 150/2012".

Determinazione n. G03173 del 17 marzo 2014 Revoca della Determinazione n. G01542 del 04/11/2013 "DM 8/4/2009 Misure fitosanitarie d'emergenza intese a prevenire la propagazione nella Comunità della Diabrotica virgifera virgifera Le Conte. Approvazione programma contenimento e conferma zone delimitate sul territorio della Regione Lazio." Approvazione delle linee guida regionali per il controllo sostenibile della Diabrotica nel Lazio.

Determinazione n. G00459 del 22 gennaio 2014 Delimitazione delle aree infestate e prescrizione delle misure fitosanitarie da attuare per il contenimento e l'eradicazione del punteruolo rosso delle palme. Ampliamento ai comuni di Arlena di Castro, Calcata, Canino, Cantalupo in Sabina, Fabrica di Roma, Monte Romano, Monterosi, Poggio Mirteto e Vacone." - D.M. 07/02/2011.

Deliberazione della Giunta Regionale n. 384 del 19 novembre 2013 Disposizioni transitorie per l'applicazione del Capo V e del Capo VI del D.P.R. 290/2001, concernenti l'autorizzazione dei locali adibiti al deposito, commercio e vendita dei prodotti fitosanitari, nonché il rilascio ed il rinnovo del certificato di abilitazione alla vendita e dell'autorizzazione all'acquisto, detenzione e impiego dei prodotti fitosanitari, nelle more dell'adozione del nuovo sistema per la formazione e per il rilascio delle autorizzazioni ai sensi del decreto legislativo 14 agosto 2012, n.150.

Determinazione n. G01542 del 4 novembre 2013 DM 8/4/2009 Misure fitosanitarie d'emergenza intese a prevenire la propagazione nella Comunità della Diabrotica virgifera virgifera Le Conte. Approvazione programma contenimento e conferma zone delimitate sul territorio della Regione Lazio

Determinazione n. G01119 del 25/10/2013 D.M. 30/10/2007 "Misure d'emergenza provvisorie per impedire la diffusione del Cinipide del castagno, Dryocosmus kuriphilus Yasumatsu, nel territorio della Repubblica Italiana. Recepimento Decisione della Commissione 2006/464/CE". Modifica della fascia tampone e della zona infestata nell'ambito della zona di insediamento della Regione Lazio.

Determinazione n. A06701 del 20/08/2013 DM 8/4/2009 Misure fitosanitarie d'emergenza intese a prevenire la propagazione nella Comunità della Diabrotica virgifera virgifera Le Conte. Modifica delle zone delimitate ricadenti nella provincia di Latina.

Determinazione n. A05597 del 05/07/2013 Obblighi e prescrizioni per gli esecutori di attività di rilascio del Torymus sinensis per la lotta biologica al Cinipide del Castagno e per i proprietari o conduttori a qualsiasi titolo dei castagni interessati dai rilasci.

Determinazione A02562 del 4 aprile 2013 Modifica delle "Norme tecniche di difesa integrata e controllo delle erbe infestanti per l'applicazione della misura 214 - Pagamenti agro-ambientali - Azione 214.1 - Agricoltura Integrata- del Programma di Sviluppo Rurale per il periodo 2007-2013 attuativo del regolamento Ce n.1698/2005 art. 36 (a) (iv) e art. 39"

Determinazione n. A01434 del 27/02/2013 "Misure di emergenza per la prevenzione, il controllo o l'eradicazione del cancro batterico dell'actinidia causato da Pseudomonas syringae pv. actinidiae." Adeguamento alla Decisione della Commissione n. 2012/756 delle misure fitosanitarie nelle zone delimitate nel territorio regionale del Lazio

Determinazione A00823 dell'11 febbraio 2013 DM 29/02/2012 "Misure di emergenza per la prevenzione, il controllo e l'eradicazione del Cancro colorato del platano causato da Ceratocystis fimbriata". Modifica delle zone delimitate nel territorio della RegioneLazio e imposizione di misure fitosanitarie

Determinazione A00822 dell'11 febbraio 2013 DM  28/07/2009 "Lotta obbligatoria per il controllo del virus Plum Pox Virus (PPV) agente  della Vaiolatura delle drupacee (Sharka)". Modifica della delimitazione  nella provincia di Latina.

Determinazione A00782 del 7 febbraio 2013 DM 08/04/2009 Misure fitosanitarie d'emergenza intese a prevenire la propagazione nella Comunità della Diabrotica virgifera virgifera Le Conte. Modifica delle zone delimitate ricadenti nelle province di Viterbo e Latina.

Determinazione n. A00299 del 24 gennaio 2013 "Delimitazione delle aree infestate e prescrizione delle misure fitosanitarie da attuare per il contenimento e l'eradicazione del punteruolo rosso delle palme. Ampliamento ai comuni di Bellegra, Capena, Castelnuovo di Porto, Castel Sant'Elia, Fiano Romano, Montorio Romano, Olevano Romano, Piedimonte San Germano, Sacrofano, Tuscania, Viterbo." - D.M. 07/02/2011

Determinazione A10855 del 24 ottobre 2012 DM 30/10/2007 Misure d'emergenza provvisorie per impedire la diffusione del Cinipide del castagno, Dryocosmus kuriphilus, nel territorio della Repubblica Italiana. Recepimento Decisione della Commissione 2006/464/CE". Modifica della fascia tampone e della zona infestata nell'ambito della zona di insediamento della regione Lazio

Determinazione A08447 del 14 agosto 2012 DM 07/02/2011 "Misure di emergenza per la prevenzione, il controllo o l'eradicazione del Cancro batterico dell'actinidia causato da Pseudomonas syringae pv. actinidiae." Modifica delle zone delimitate nel territorio regionale del Lazio.

Determinazione A07172 del 12 luglio 2012 Decisione della Commissione Europea del 1° marzo 2012, N.138. Approvazione della nuova delimitazione dell'organismo nocivo Anoplophora chinensis nel Comune di Roma e del "Piano d'azione regionale per il contenimento e l'eradicazione di Anoplophora chinensis. Anno 2012"

Determinazione A07133 del 12 luglio 2012 DM 29/02/2012 "Misure di emergenza per la prevenzione, il controllo e l'eradicazione del Cancro colorato del platano causato da Ceratocystis fimbriata". Delimitazione delle "zone focolaio" e delle "zone tampone" nel territorio della RegioneLazio e imposizione di misure fitosanitarie

Determinazione A06873 del 5 luglio 2012 DM 08/04/2009 Misure fitosanitarie d'emergenza intese a prevenire la propagazione nella Comunità della Diabrotica virgifera virgifera Le Conte. Proroga dei temini per la presentazione delle schede tecniche di cui alle determinazioni A 03123/2012 e A03124/2012

Determinazione A03124 del 13 aprile 2012 DM 08/04/2009 Misure fitosanitarie d'emergenza intese a prevenire la propagazione nella Comunità della Diabrotica virgifera virgifera Le Conte nella provincia di Latina

Determinazione A03123 del 13 aprile 2012 DM 08/04/2009 Misure fitosanitarie d'emergenza intese a prevenire la propagazione nella Comunità della  Diabrotica virgifera virgifera Le Conte. Conferma delimitazione  della  "zona infestata" e della  "zona di contenimento" nel territorio della provincia di Roma per l'annualita' 2012.

Determinazione A8340 del 9 agosto 2011 DM 08/04/2009 "Misure fitosanitarie d'emergenza intese a prevenire la propagazione nella Comunità della Diabrotica virgifera virgifera. Delimitazione della "zona del focolaio" e della "zona tampone" nel territorio della Regione Lazio provincia di Latina.

Determinazione A10697 del 17 novembre 2011 Approvazione del "Programma ufficiale di lotta contro i nematodi cisticoli della patata Globodera rostochiensis e Globodera pallida".

Determinazione A8086 del 4 agosto 2011 DM 07/02/2011 "Misure di emergenza per la prevenzione, il controllo o l'eradicazione del cancro batterico dell'actinidia causato da Pseudomonas syringae pv. actinidiae." Ampliamento della delimitazione della "zona di contenimento" in provincia di Roma con inclusione del territorio del comune di Nettuno e in provincia di Viterbo con inclusione del territorio dei comuni di Bolsena, Celleno e Vetralla.

Determinazione n. A7815 del 29 luglio 2011 DM  28/07/2009 "Lotta obbligatoria per il controllo del virus Plum Pox Virus (PPV) agente della Vaiolatura delle drupacee (Sharka)". Delimitazione delle "aree contaminate" e relative "zone tampone" nel territorio della Provincia di Latina

Determinazione n. A4964 del 16 maggio 2011 DM 07/02/2011 "Misure di emergenza per la prevenzione, il controllo o l'eradicazione del cancro batterico dell'actinidia causato da Pseudomonas syringae  pv. actinidiae." Delimitazione  delle "zone di contenimento" e  relative  "zone di sicurezza" nel territorio della regione Lazio.

Determinazione A2846 del 6 aprile 2011 Dlgs n.186/2010 - Approvazione del "Programma ufficiale di lotta contro i nematodi cisticoli della patata Globodera rostochiensis e Globodera pallida".

Determinazione A2622 del 29 marzo 2011 Dlgs n.186/2010  - Istituzione del REGISTRO UFFICIALE nematodi patata Globodera rostochiensis e Globodera pallida.

Determinazione A1550 del 24 febbraio 2011 Procedure per il riconoscimento dei requisiti di professionalità ai fini  dell'esercizio dell'attività di produzione, commercio e importazione di vegetali e prodotti vegetali, ai sensi dell'art. 19 del  D. lgs. 19 agosto 2005, n.214 e del D.M. n. 26250 del 12 novembre 2009.

Determinazione n. A6883 del 13 dicembre 2010 DM  28/07/2009 "Lotta obbligatoria per il controllo del virus Plum Pox Virus (PPV) agente  della Vaiolatura delle drupacee (Sharka) ". Delimitazione della  "Zona di Insediamento" e della "Zona Tampone" nel territorio della Regione Lazio

Deliberazione della Giunta Regionale  n. 219 del 3 aprile 2009 Approvazione "Disciplina per il rilascio ed il rinnovo dell'autorizzazione all'acquisto, detenzione e impiego dei prodotti fitosanitari molto tossici, tossici e nocivi, e relativi coadiuvanti, ai sensi del D.P.R. del 23 aprile 2001, n.290". Sostituzione dell'allegato alla D.G.R. 669 del 31 maggio 2002.